Andrea Pirlo
Approfondimenti

Juventus, chi è Da Graca: l’attaccante alla prima convocazione di Pirlo

Cosimo Marco Da Graca, classe 2002, è stato convocato per la prima volta da Pirlo. L’attaccante della Primavera della Juventus si aggiunge ai convocati per la partita di Champions League contro la Dinamo Kiev: sarà la quarta punta

A soli 18 anni, Cosimo Marco Da Graca potrà assaporare il palco della Champions League. Andrea Pirlo infatti ha deciso di regalare la prima convocazione europea all’attaccante della Primavera, dunque Da Graca sarà la quarta punta in lista e condividerà lo spogliatoio con i compagni di reparto Cristiano Ronaldo, Morata e Dybala. Esordio fra i convocati della prima squadra non da sottovalutare, considerando che l’attaccante classe 2002 è passato in poco tempo dall’Under-19 all’Under-23 in Serie C.

La carriera di Da Graca: dalla Primavera alla Champions League

Da Graca è un giocatore della Juventus, nato nel 2002. L’attaccante bianconero sta scalando le gerarchie rapidamente e ha già attraversato le giovanili della Juventus e della Nazionale Italiana. Ma il suo percorso parte da lontano. Cosimo Marco Da Graca, è nato a Palermo ed è cresciuto nel settore giovanile dei rosanero. Con i suoi gol ha conquistato ben presto le attenzioni di molti addetti ai lavori, ma soprattutto ha conquistato la maglia della nazionale Under 16, con cui ha collezionato 8 presenze.

Gli osservatori della Juventus, lo notano e nell’estate del 2018 arriva a Torino in prestito dal Palermo. Dopo un anno con la maglia dell’Under 17 ha convinto tutti e si è guadagnato il riscatto. Lo scorso anno è stato protagonista con la maglia bianconera del campionato Primavera e ha anche registrato quattro presenze in Youth League. Quest’anno dopo le ottime prestazioni nell’inizio di stagione dell’Under 19, ha ricevuto la chiamata di Zauli, che l’ha voluto fortemente nella sua rosa della Juventus Under 23: così ha debuttato tra i professionisti in Serie C.

Ma la scalata di Da Graca non è finita. Dopo il debutto in Serie C e con la nazionale Under 18, è arrivata la convocazione in prima squadra da parte di Pirlo. L’allenatore bianconero, che avrebbe dovuto inizialmente allenare l’Under 23, dimostra di aver studiato bene il settore giovanile della Juventus, come già visto con gli esordi di Frabotta e Portanova. Pirlo in questi giorni, valutando le condizioni di Dybala e la squalifica di Morata, ha dunque deciso di inserire Da Graca fra i convocati per non farsi trovare a corto di attaccanti in caso di emergenza.

Le caratteristiche e i numeri del giovane Da Graca

L’attaccante classe 2002, è stato acquistato dalla Juventus nel 2019 per 600 mila euro. Da Graca è una prima punta fisica ma molto mobile. Nonostante il suo fisico longilineo, abbina alla sua presenza in area una buona tecnica. La tecnica e la velocità con la palla al piede sono le sue doti migliori. Con la Primavera della Juventus, Da Graca ha segnato 7 gol in 22 presenze. Inoltre si è fatto notare anche a livello europeo, segnando due gol in quattro presenze in Youth League (doppietta contro il Bayer Leverkusen).

L’inizio di questa stagione è stato molto positivo e Da Graca ha dimostrato tutti i suoi miglioramenti, segnando quattro gol in quattro presenze con la maglia della Juventus Under 19. Grazie a questa super partenza, si è guadagnato la chiamata di Zauli, che lo ha fatto scendere in campo già per 3 volte in Serie C.  Da Graca ha finora messo in mostra un buon tiro con entrambi i piedi e un’ottima propensione all’allungo palla al piede in campo aperto. Inoltre, l’attaccante in area si fa sentire con il suo fisico e sfrutta al meglio i suoi 185 cm per vincere ogni duello con i difensori. L’attaccante sembra avere un buon potenziale e tutte le carte in regole per un futuro convincente. Ora non gli resta che rubare qualche segreto dal nuovo compagno Cristiano Ronaldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *