Dejan Kulusevski Juventus
Approfondimenti

La classifica dei 2000 più costosi secondo il CIES: Kulusevski nella top 10

Il CIES ha stilato la classifica dei giovani più costosi d’Europa: Haaland fuori dal podio, Juventus presente in top 10

Il CIES (Centre International d’Etude du Sport) ha stilato la classifica dei giocatori nati dopo il 2000 con il valore di mercato più alto. L’analisi, portata avanti dall’Osservatorio Internazionale del calcio, lascia spazio a verdetti sorprendenti. In top10, infatti, c’èsolo un giocatore della Serie A: lo juventino Dejan Kulusevski. Il futuro del pallone sembra militare attualmente in Inghilterra e in Germania, campionati rappresentati rispettivamente da quattro e tre calciatori nelle prime dieci posizioni. Bassa, invece, la presenza di giocatori italiani. L’ex bianconero Moise Kean (Psg) e Sandro Tonali – centrocampista del Milan – sono gli unici azzurri in top 30.

Il gioco del calcio sta vivendo un totale cambiamento e ciò ha ripercussioni anche sul calciomercato. Se nel passato i top club erano soliti investire grosse quantità di denaro soprattutto per il ruolo del centravanti, negli ultimi anni sono state spese cifre ragguardevoli anche per portieri e difensori. Basti pensare a Matthijs de Ligt, centrale olandese classe 1999, pagato dalla Juventus ben 75 milioni lo scorso anno. L’investimento, adesso, non varrebbe neanche la top 5 della classifica stilata dal CIES.

CIES, i 2000 più costosi: è Alphonso Davies il più caro, Haaland fuori dal podio

Il giocatore più caro nel panorama europeo è infatti Alphonso Davies, difensore classe 2000 del Bayern Monaco e campione d’Europa in carica. Valore di mercato: 180,4 milioni. Chiudono il podio Jadon Sancho (Borussia Dortmund, 125,6 milioni) e Ansu Fati (Barcellona, 122,7 milioni). L’ala blaugrana è il più giovane marcatore della storia del club, nonché della Champions League. Alla base del podio c’è Erling Haaland, oggetto dei desideri della Juventus ed attualmente centravanti del Borussia Dortmund. Il norvegese – autore già di 9 reti in 8 presenze in questo avvio di stagione – ha un valore di 120,3 milioni.

  1. Alphonso Davies (Bayern Monaco, Canada): 180,4 milioni
  2. Jadon Sancho (Borussia Dortmund, Inghilterra): 125,6 milioni
  3. Ansu Fati (Barcellona, Spagna): 122,7 milioni
  4. Erling Haaland (Borussia Dortmund, Norvegia): 120,3 milioni
  5. Mason Greenwood (Manchester United, Inghilterra): 115,3 milioni
  6. Ferran Torres (Manchester City, Spagna): 106 milioni
  7. Bukayo Saka (Arsenal, Inghilterra): 95,8 milioni
  8. Dejan Kulusevski (Juventus, Svezia): 75,1 milioni
  9. Phil Foden (Manchester City, Inghilterra): 70,3 milioni
  10. Rodrygo Goes (Real Madrid, Brasile): 69,9 milioni

La classifica completa dei giovani più costosi

Kulusevski, valore raddoppiato alla Juventus: è il miglior 2000 della Serie A

Dejan Kulusevski, come anticipato, è l’unico giocatore della Serie A presente nella top 10 di questa speciale classifica. Arrivato in estate alla Juventus, la società bianconera lo ha strappato all’Atalanta nel gennaio scorso per 35 milioni di euro più 9 di bonus. La Dea era detentrice del suo cartellino, ma il giocatore ha disputato la passata stagione al Parma, società che lo ha battezzato nel calcio dei grandi. Dopo essere rimasto in Emilia sino al termine del campionato, Kulusevski ha fatto i bagagli ed è arrivato a Torino in estate. In pochi mesi il suo valore è più che raddoppiato e, per il CIES, ha raggiunto i 75,1 milioni.

Un risultato reso possibile dall’ottimo inizio di stagione di Kulusevski. Sono già 409 i minuti giocati dallo svedese in bianconero tra campionato e Champions League. Il giocatore è l’ottavo più impiegato da Andrea Pirlo in queste prime gare. Tra gli esterni, però, solo Cuadrado (562’) è stato schierato di più. Dejan è il terzo miglior marcatore della Juventus in Serie A con due gol, come Morata, e dietro solo a Cristiano Ronaldo (5).

Da Kumbulla a Ilic: i giocatori della Serie A nella top 100 del CIES

L’integrità fisica, la facilità di trovare la porta con assist o gol e la voglia di vincere fanno di Dejan Kulusevski un giocatore unico nel panorama della Serie A. Non a caso, per trovare un altro calciatore del campionato italiano nella classifica del CIES dobbiamo scorrere fino alla posizione 27, dove è presente Marash Kumbulla. Il difensore, passato in estate dall’Hellas Verona alla Roma, ha un valore attestato sui 21,6 milioni. Il centrale albanese si è integrato perfettamente nello scacchiere giallorosso ed ha già trovato la via del gol sia in campionato che in Europa League. Due posizioni dietro di lui ecco Sandro Tonali del Milan (20,3 milioni).

  1. Dejan Kulusevski (Juventus, Svezia): 75,1 milioni
  2. Marash Kumbulla (Roma, Albania): 21,6 milioni
  3. Sandro Tonali (Milan, Italia): 20,3 milioni
  4. Hamed Traoré (Sassuolo, Costa d’Avorios): 19 milioni
  5. Sebastian Walukiewicz (Cagliari, Polonia): 13,8 milioni
  6. Dusan Vlahovic (Fiorentina, Serbia): 11,9 milioni
  7. Mikkel Damsgaard (Sampdoria, Danimarca): 9,9 milioni
  8. Bosko Sutalo (Atalanta, Croazia): 7,8 milioni
  9. Emanuel Vignato (Bologna, Italia): 7,1 milioni
  10. Valentin Mihaila (Parma, Romania): 6,7 milioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *