Kulusevski Juventus
Approfondimenti

Kulusevski, non solo Juventus: lo svedese è anche una certezza per il fantacalcio

Impatto devastante alla Juventus di Kulusevski, pedina sempre più fondamentale nello scacchiere di Pirlo. In ottica fantacalcio, è uno dei centrocampisti più ambiti

Tra le poche certezze di questa nuova Juventus targata Pirlo, c’è sicuramente Kulusevski. Il centrocampista svedese sta, per adesso, ripagando la grande cifra sborsata dalla società bianconera per portarlo a Torino (circa 45 milioni di euro). Già quattro reti in due partite e prestazioni da urlo per l’ex Parma, divenuto in breve tempo un tassello indispensabile per il suo allenatore.

Continuando con questi ritmi, lo svedese potrebbe migliorare il grande rendimento della scorsa stagione in Emilia, chiusa con 10 reti e otto assist. Non solo Juventus, ma Kulusevski è un grande toccasana anche per i tantissimi fantallenatori, che lo hanno voluto riconfermare dopo i fasti del primo in Serie A.

Kulusevski: Juventus e fantallenatori esultano

Numeri da campione e personalità da veterano: queste sono le due caratteristiche più evidenti di Kulusevski. E chi storceva un po’ il naso lo scorso gennaio, quando la Juventus decise di prelevarlo dall’Atalanta per quasi 45 milioni di euro, adesso deve assolutamente ricredersi. Se i bianconeri non sono Kulusevski-dipendenti poco ci manca e l’ultima partita in campionato contro il Verona ne è stata una chiara dimostrazione. Con lo svedese in campo, la Juventus sembra avere una marcia in più, soprattutto quando c’è da far male all’avversario.

In questo inizio di stagione, condito da già quattro reti, ha praticamente giocato in tutte le zone offensive del campo. Pirlo, infatti, lo ha schierato sia sulla trequarti che da esterno d’attacco, provandolo addirittura da punta in coppia con Morata nell’ultimo match pareggiato in campionato.

Se da un lato è la Juventus a sorridere, dall’altro lo sono sicuramente i fantallenatori. Come lo scorso anno, infatti, Kulusevski è una grande certezza per il fantacalcio. Per adesso, in quattro partite di Serie A ha raccolto 266 minuti, che gli hanno permesso di andare in gol per ben due occasioni. Cecchino infallibile o grande cinismo dello svedese, visti i soli quattro tiri totali in queste prime quattro partite di campionato. La sua media voto è decisamente positiva, ovvero 6.5, cosi come la fantamedia che viaggia sul 7.75.

Upgrade dello svedese, i numeri in campionato e al fantacalcio sono migliorati

La crescita di Kulusevski, rispetto allo scorso anno a Parma, è già vistosa. Mettendo a confronto le prime quattro gare della scorsa stagione con quelle di quest’anno, infatti, lo svedese si è migliorato in termini di gol e prestazioni. Dodici mesi fa, infatti, la prima rete la trovò soltanto alla sesta giornata contro il Torino. Quest’anno, invece, ha timbrato il suo primo cartellino bianconero nella gara d’esordio contro la Sampdoria.

Dal punto di vista del fantacalcio, le sue statistiche hanno avuto un grande cambiamento. Nelle prime quattro partite della scorsa annata, infatti, Kulusevski aveva avuto una media voto di 6.38 e una fantamedia di 6.62. Niente a che vedere, con i numeri di quest’anno: media voto 6.5 e fantamedia 7.75. Importante upgrade, dunque, del giovane svedese, la Juventus e i fantallenatori festeggiano.

Dejan Kulusevski Juventus
© imagephotoagency.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *