Allan Napoli
Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, ritorna in auge il nome di Allan

Qualche estate fa la Juventus avrebbe voluto portarlo a Torino. Allan invece è rimasto a Napoli, ma adesso i bianconeri si sono rifatti sotto

La dirigenza della Juventus è alacremente al lavoro per portare iniziare a rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. Dopo l’imminente firma di McKennie, Paratici si è messo al lavoro per chiudere qualche altro colpo. Un altro nome che è tornato di moda è quello di Allan, mediano del Napoli che da tempo è oggetto di desiderio dei bianconeri e che viene valutato da De Laurentiis circa 30/40 milioni di euro.

Allan tra Everton e Juventus

Con Gattuso in panchina Allan è finito fuori dal progetto tecnico, e sta cercando una nuova esperienza per riassaporare il campo con continuità. Carlo Ancelotti apprezza molto le sue doti e lo vorrebbe all’Everton, i discorsi con gli inglesi sarebbero ben avviati. La Juventus però potrebbe proporre qualche scambio interessante per invogliare il Napoli a trattare con loro. In questo senso un profilo molto ricorrente è quello di Luca Pellegrini, che non troverebbe spazio alla Juventus e il Napoli lo apprezza tanto.

Tra le due squadre ci sono inoltre in corso i discorsi legati allo scambio Milik-Bernardeschi, che nonostante la frenata degli ultimi giorni rimane comunque un tema ricorrente.

La stagione di Allan

Dopo una buona partenza, con tante presenze e poche panchine, la situazione di Allan si è completamente ribaltata. Il brasiliano a causa di qualche acciacco fisico ha perso la titolarità e anche quando è tornato al top, non è più riuscito a riprendersela. La sensazione è che il centrocampista non rientri più nei piani di Gattuso, e per ricominciare a incidere ha bisogno di cambiare aria. In questa stagione tra tutte le competizioni ha giocato 33 partite segnando 2 reti e fornendo 1 assist. Le pretendenti non mancano, bisognerà prima di tutto chi farà l’offerta più convincente a De Laurentiis. Poi sarà la volta del giocatore che dovrà scegliere se rimanere in Italia o accettare l’idea di spostarsi in Inghilterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *