Isco real Madrid
Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, possibile scambio Isco-Ramsey

Isco piace parecchio a Andrea Pirlo e sarebbe fuori dal progetto per Zidane. Ramsey non ha convinto e potrebbe partire

Con l’insediamento di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus, è in atto una rivoluzione con tanti giocatori in partenza e parecchi giocatori vagliati sul mercato. La cocente eliminazione in Champions League ha fatto ragionare i vertici alti della squadra, e adesso sono previsti parecchi stravolgimenti all’interno della rosa. Un nome che è tornato di moda è quello di Isco, finito fuori dai progetti di Zidane e adesso cerca un’altra squadra per ritrovare continuità. Potrebbe rientrare nell’accordo uno scambio con Ramsey che in bianconero non ha mai convinto e potrebbe partire.

La situazione tra Juventus e Real Madrid

Andando a vedere le ultime partite del Real Madrid si può notare come Zidane spesso abbia preferito lasciarlo fuori dai titolari. A Torino invece durante questa stagione il giocatore dei nuovi arrivati che ha meno convinto è Ramsey che – nonostante le grandi stagioni all’Arsenal – ha deluso le attese appena arrivato in Italia. Ancora non c’è nulla di concreto tra le due società, ma nelle prossime ore potrebbero esserci dei risvolti significativi.

Il giocatore spagnolo viene valutato circa 40 milioni di euro, mentre il gallese poco meno di 30 milioni. Probabile quindi che eventualmente la Juventus dovrebbe aggiungere una cifra cash per raggiungere l’accordo.

La stagione di Isco

La stagione di Isco è stata ricca di alti e bassi, inizialmente il giocatore spagnolo era nelle grazie di Zidane giocando quasi sempre da titolare e  risultando spesso decisivo. Col passare del tempo qualcosa si è rotto e Isco ha cominciato a fare panchina vedendosi ridotto drasticamente il minutaggio. Il valore del giocatore del Real è assolutamente indiscutibile, e cambiare aria – ritrovando magari in squadra Cristiano Ronaldo – potrebbe fargli bene. In questa stagione Isco ha giocato tra tutte le competizioni 30 partite segnando 3 reti e fornendo 2 assist, numeri troppo bassi per un giocatore del suo talento.

Come giocherebbe la Juventus con Isco

La bravura di Isco non può essere messa in discussione. Lo spagnolo è un centrocampista totale capace – se in fiducia – di regalare magie incredibili agli spettatori. Da quando Cristiano Ronaldo è andato via, Isco ha riscontrato maggiori difficoltà nel risultare decisivo. Alla Juventus ritroverebbe il portoghese, e verrebbe allenato da Andrea Pirlo che ha più volte evidenziato come apprezzi il gioco di Isco. Potrebbe diventare il primo acquisto importante della nuova era bianconera, andandosi a prendere il posto di mezzala.

4-3-3: Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Arthur, Bentancur, ISCO; Dybala, Ronaldo, Douglas Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *