Dzeko Roma
Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, Mandzukic la chiave per arrivare a Dzeko

Se Mario Mandzukic dovesse arrivare a Roma, potrebbe sbloccarsi la trattativa tra la Juventus e la Roma per Edin Dzeko

La Juventus è alla costante ricerca di un attaccante centrale titolare per la prossima stagione. I nomi si stanno susseguendo, ma negli ultimi giorni la pista più calda è quella di Edin Dzeko, centravanti della Roma. Il bosniaco piace ad Andrea Pirlo, che vorrebbe portarlo a Torino. La Roma prima di cederlo vorrebbe trovare un sostituto all’altezza e Mario Mandzukic potrebbe essere il prescelto. I giallorossi valutano Dzeko 15 milioni, ma la Juventus sta cercando di abbassare la richiesta.

Dzeko si allontana da Roma

Edin Dzeko si trova bene a Roma, ma dal punto di vista professionale da quando è in Italia non ha vinto niente mentre in Germania prima e in Inghilterra poi ha sempre conquistato trofei. Il tempo stringe, l’età avanza e Dzeko vorrebbe regalarsi qualche gioia anche nella penisola italica. La squadra italiana che maggiormente può garantire prospettive di vittoria è certamente la Juventus, che negli ultimi anni ha lasciato pochissimi trofei alle altre squadre. L’occasione è ghiotta, e la Roma ha già comunicato che se troverà il sostituto adeguato non si opporrà alla partenza del bosniaco.

Nelle ultime ore alla Roma è stato accostato come possibile sostituto Mario Mandzukic, croato classe ’85 che in carriera si è contraddistinto per la grande voglia e caparbietà. Non è il giocatore perfetto per sostituire Dzeko, e questo lascia perplessi tutti gli addetti ai lavori. Mandzukic ha addirittura un anno in più di Dzeko e l’anno prossimo compirà 36 anni, bisognerà vedere se sarà ancora in grado di reggere il peso di un intero attacco.

La stagione di Dzeko

La stagione di Dzeko alla Roma è stata ancora una volta superlativa, nonostante i 34 anni il bosniaco continua a essere dominante. Incanta per la padronanza nella metà campo offensiva e per il sacrificio in fase di non possesso palla, quando si abbassa per aiutare i suoi compagni. La Roma cedendo il bosniaco perderebbe un grande uomo prima che un grande giocatore, ma proprio per il rispetto che la società ha nei confronti del capitano non metterebbe i bastoni tra le ruote. In 43 partite giocate tra tutte le competizioni Dzeko ha segnato 19 reti e fornito 14 assist. La Roma dopo aver trovato l’adeguato sostituto chiederà 15 milioni, poi sarà la volta della Juventus che dovrà scegliere se pagare il cartellino e assicurarsi un grande giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *