Douglas Costa allenamento Juventus Allianz Stadium
Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, Douglas Costa interessa allo United

Douglas Costa è un pezzo pregiato, e diverse squadre sono interessate a lui. Il Manchester United lo tiene d’occhio

Dopo l’eliminazione in Champions League contro il Lione e l’esonero di Sarri, è partita la ricostruzione parziale del progetto Juventus. L’obiettivo è ringiovanire la squadra e nel rinnovamento rientrerebbe anche Douglas Costa. Il giocatore brasiliano – nonostante la fragilità fisica – è stato un giocatore importante, adesso piace a tante squadre, ma il Manchester United sembrerebbe la più interessata. Il brasiliano – che il 14 settembre compirà 30 anni – viene valutato circa 30/40 milioni di euro.

Douglas Costa verso lo United

Il Manchester United aveva come primo obiettivo del mercato estivo prelevare dal Dortmund Jadon Sancho. L’inglese rimarrà però in Germania per almeno un altro anno e gli obiettivi dei Red Devils sono cambiati. La prima alternativa sarebbe proprio Douglas Costa.

La Juventus non ha mai nascosto di sognare un ritorno di Pogba a Torino, e questa potrebbe essere la situazione giusta per parlarne. Gli stop per problemi fisici del brasiliano sono noti, ma lo United nelle ultime ore starebbe effettuando delle valutazioni sulla possibile tenuta fisica dell’esterno. Se le risposte dovessero essere positive l’approdo di Douglas Costa in Inghilterra si avvicinerebbe ulteriormente.

La stagione di Douglas Costa

Con le sue doti tecniche ammalia i tifosi, ma purtroppo la fragilità muscolare gli impedisce di essere un top player. In questa stagione spesso Sarri l’ha usato come carta dalla panchina per spaccare le partite. Quasi sempre entrando in un secondo momento ha cambiato il ritmo offensivo della Juventus creando maggiore pericolosità dal punto di vista offensivo, ma anche in questa stagione gli infortuni sono stati all’ordine del giorno. Tra tutte le competizioni in questa stagione ha giocato appena 29 partite segnando 3 reti e fornendo 7 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *