Paulo Dybala Juventus
Serie A

Juventus-Torino 4-1, le pagelle: grande Dybala, delude Bernardeschi

La Juventus domina il Torino allungando in classifica. Ottime le prestazioni di Ronaldo, Dybala e De Ligt. Bocciati Bernardeschi e Rabiot

I bianconeri battono il Torino nel derby della Mole 4-1 sfoderando una grandissima prestazione. In questo momento la Juventus è a più sette sulla Lazio aspettando il big match di stasera dove i biancocelesti affronteranno il Milan. Le pagelle dei bianconeri.

Juventus-Torino: le pagelle dei bianconeri

Buffon 6: inizio da spettatore ma poi si fa trovare pronto sul tiro di Verdi. Intuisce ma non para il rigore a Belotti.

Cuadrado 7: un’ala adattata a terzino e si vede sul secondo gol della Juventus. Non fa mai passare Aina.

De Ligt 6,5: buona la prestazione dell’olandese che domina Belotti e molto attento sulle chiusure. Mezzo voto in meno per il rigore concesso e l’ammonizione – perché diffidato – che gli farà saltare la partita contro il Milan.

Bonucci 6: commette alcune imprecisioni in fase difensiva ma la sua partita è sufficiente.

Danilo 6: non supporta molto Rabiot sulla fascia, è visibile come non renda a giocare sulla fascia opposta però difende bene.

Bentancur 6,5: è il motore del centrocampo della Juventus. Corre, pressa e si inserisce sempre.

Pjanic 6: offre qualità alla squadra dando geometria e calma però non è decisivo nei passaggi.

dal 48′ Matuidi 6: la sua entrata in campo è importante per dare equilibrio e corsa alla Juventus ma manca di tecnica.

Rabiot 5,5: a sprazzi fa vedere delle cose buone, si vede che la sua condizione fisica sta migliorando ma deve ancora crescere molto.

Bernardeschi 5: negativa la prova dell’ex Fiorentina che perde spesso palla e non riesce a essere incisivo.

dal 55′ Costa 6,5: parte bene mettendo subito paura alla difesa dei granata con la sua velocità e i suoi dribbling. Suo il cross sull’autogol di Djidji.

Dybala 7: è l’ottava volta in stagione che sblocca la partita. Bellissima la sua serpentina in area ma si vede in generale la sua grandissima forma. L’ammonizione gli farà saltare la partita con il Milan.

dall’80′ Higuain sv. 

Ronaldo 7: la forma è migliorata e lo si nota da come punta gli avversari. Importante la sua giocata per il gol di Cuadrado e poi sigla la prima rete su punizione.

Sarri 6,5: la squadra pressa alta e si vede un buon gioco. Il rigore complica la situazione ma la prestazione è ottima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *