Rabiot Juventus
Approfondimenti

Juventus, Rabiot è finalmente rinato e Sarri adesso se lo può godere

Il giocatore francese dopo mesi di ambientamento sta finalmente convincendo. Dopo voci di addio adesso la permanenza è più vicina

La Juventus negli ultimi anni sta cercando di portare a casa nelle varie sessioni di mercato estive giocatori a parametro zero. La società bianconera negli anni è riuscita a prelevare a zero giocatori del calibro di Andrea Pirlo, Fabio Cannavaro e addirittura Paul Pogba. Nell’ultima sessione estiva la società del patron Agnelli si è assicurata le prestazioni di Aaron Ramsey e Adrien Rabiot. I due giocatori hanno firmato degli ingaggi molto alti, ma non hanno convinto pienamente nella prima parte di stagione. Dalla ripresa del campionato il francese ha aumentato i giri e adesso è protagonista indiscusso nella squadra di Sarri.

La svolta di Rabiot

Mentre Ramsey continua a faticare e non riesce a ritagliarsi lo spazio sperato, Rabiot è finalmente tornato sui suoi livelli e sta giocando delle partite positive conquistando sempre di più la fiducia di Sarri. Nel momento dello stop, ai primi di marzo, il francese sembrava un giocatore finito, pronto a lasciare la squadra la stagione successiva e separato in casa. Le prime voci dopo la ripresa non facevano presagire nulla di buono, con Rabiot che è stato uno degli ultimi insieme a Higuain a tornare alla Continassa.

Le difese di Sarri

Sarri ha sempre espresso parole positive nei suoi confronti, sia nei momenti in cui non giocava, sia adesso che è sempre più protagonista. Il tecnico della Vecchia Signora ha difeso il ragazzo quando veniva criticato da tutti gli addetti ai lavori e ha affermato che stava crescendo e che presto avrebbe mostrato il suo reale valore. Anche in questo caso Maurizio Sarri è stato lungimirante e Rabiot, tornato finalmente in condizione ha stabilmente preso il posto a centrocampo precedentemente occupato dal connazionale Matuidi.

La stagione di Rabiot

Dopo essere stato definito un acquisto inutile e un flop da quasi tutti i tifosi juventini e non, Adrien Rabiot sta facendo ricredere tutti, si sta dimostrando un centrocampista molto dinamico capace di galoppate di 80 metri con gli avversari che spesso fanno fatica a stargli dietro. Quello che molti non sanno, è che Rabiot è approdato alla Juventus in estate dopo che non si era allenato per 6 mesi. Il Psg dopo che lui aveva rifiutato il rinnovo aveva optato per metterlo fuori rosa.

Il punto di svolta nella sua stagione può essere individuato nella sua progressione incredibile con grande gol sotto l’incrocio nella partita contro il Milan. Nella sua testa probabilmente è scattato un meccanismo che gli ha dato la convinzione di potersi esprimere ad alti livelli pure alla Juventus. Nella sua stagione contiamo 25 presenze in Serie A con un gol all’attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *