Esultanza Ronaldo Pjanic Juventus
Serie A

Verso Bologna-Juventus: precedenti e statistiche del match

La Juventus di Maurizio Sarri si prepara a tornare in campionato per affrontare la 27^ giornata di Serie A contro il Bologna. Precedenti, curiosità e statistiche del match

Ritorna il campionato con con la 27^ giornata. Dopo l’antipasto della Coppa Italia, ritorna finalmente la Serie A dopo i tre mesi di stop causa pandemia Coronavirus. La Juventus sfiderà lunedì 22 giugno il Bologna di Sinisa Mihajlovic al Dall’Ara. Gara che verrà giocata a porte chiuse per motivi di sicurezza.

Sarà una ripresa ricca di partite, il nuovo calendario della Serie A prevede infatti ben 124 partite in soli 43 giorni, distribuite tra weekend e infrasettimanali in tre diverse fasce orarie che terranno conto della temperatura nella stagione estiva. Precedenti, curiosità e statistiche sul match in programma allo stadio Renato Dall’Ara lunedì 22 giugno alle 21:45 tra Bologna e Juventus.

I precedenti di Bologna-Juventus

Le due squadre si sono affrontate in totale ben 145 volte con 74 successi della Juventus, 48 pareggi e sole 23 affermazioni del Bologna. L’ultimo successo dei felsinei risale al 26 febbraio 2011 con la vittoria 2-0 a Torino, ma per l’ultima affermazione in casa bisogna andare nel millennio precedente: un rotondo 3-0 il 29 novembre 1998.

In campionato il Bologna è da 21 gare consecutive che subisce almeno una rete, mentre la Juventus non pareggia da 12 partite, l’ultimo risale all’1 dicembre col 2-2 contro il Sassuolo. Nella partita d’andata giocata il 19 ottobre scorso, i bianconeri si sono imposti allo Stadium con le reti di Ronaldo, il temporaneo pareggio del Bologna con Danilo e il gol di Pjanic per il definitivo 2-1 finale.

Curiosità e statistiche su Bologna-Juventus

Il miglior marcatore del Bologna in campionato è Orsolini con 7 reti all’attivo, seguito da Palacio (6), Bani e Sansone (4), Soriano e Barrow (3), Poli (2) e Skov Olsen, Danilo, Santander, Dzemaili e Krejci con una. Il giocatore con più minuti giocati è invece il portiere polacco Skorupski, in campo in 25 delle 26 gare finora disputate.

La Juventus ha perso solo una delle ultime 34 partite di Serie A contro il Bologna (24 vittorie, 9 pareggi): 0-2 nel febbraio 2011, con Alberto Malesani sulla panchina rossoblù. Tenendo per ben otto volte la porta inviolata nelle ultime 13 sfide.

Tra le squadre affrontate almeno 10 volte in casa in Serie A, la Juventus è quella contro cui il Bologna ha perso in percentuale più gare interne nel massimo campionato (43% – 31/72). Il Bologna ha perso 13 delle ultime 14 partite di Serie A TIM contro squadre nelle prime due posizioni in classifica a inizio giornata: unica eccezione il successo per 3-2 contro il Napoli nel maggio 2019.

Il Bologna ha subito gol in tutte le ultime 21 partite di Serie A: nella loro storia i rossoblu non hanno mai incassato gol per 22 gare consecutive nella massima serie

La Juventus non pareggia in Serie A da dicembre 2019 (2-2 contro il Sassuolo); da allora per i bianconeri nove successi e tre sconfitte. Nessuna squadra ha incassato meno reti della Juventus (otto) nelle prime frazioni di
gara di questo campionato.

Focus giocatori

Nella stagione 2019/20 Rodrigo Palacio ha segnato cinque gol al Dall’Ara con il Bologna: tante reti interne quante in tutte le precedenti cinque stagioni giocate nel massimo campionato italiano. Due gol per lui contro la Juventus, l’ultimo dei quali nel marzo 2013.

Paulo Dybala segna in media una rete ogni 107 minuti contro il Bologna in campionato, la sua media migliore contro una singola avversaria considerando le squadre affrontate almeno tre volte dall’argentino della Juventus in Serie A TIM.

Gonzalo Higuaín non segna da sette partite di Serie A: l’attaccante della Juventus potrebbe eguagliare la sua striscia più lunga a secco di gol nella competizione, registrata con la maglia del Napoli (otto presenze di fila tra aprile e ottobre 2014).

Tutto su Bologna-Juventus: orario, probabili formazioni e dove vedere la gara in tv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *