Dybala Napoli-Juventus
Coppa Italia

Napoli-Juventus 0-0 (d.c.r. 4-2), le pagelle: Maksimovic il migliore in campo

Il Napoli conquista la Coppa Italia battendo la Juventus ai calci di rigore. Ronaldo si vede solo un tempo, il centrocampo bianconero insufficente

Il Napoli batte la Juventus ai calci di rigore dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari conquistando la sua sesta Coppa Italia. Nella Juventus si eleva nella prestazione Cuadrado per tutta la partita mentre Buffon fa un miracolo all’ultimo minuto su Milik che però viene reso vano dai rigori. Bene il Napoli che riesce a non concedere occasioni alla Juventus e alla fine aveva anche l’opportunità di portarla a casa nei tempi regolamentari. Migliore in campo Maksimovic.

Napoli-Juventus, le pagelle dei bianconeri

Buffon 7,5: si fa trovare pronto nelle poche parate eseguite ma al 92′ è fenomenale su Maksimovic e Elmas.

Cuadrado 7: un treno sulla fascia destra, salta sempre l’uomo e difende in modo impeccabile.

dall’85’ Ramsey s.v.

De Ligt 6,5: difensivamente insuperabile, si vede il netto miglioramento rispetto all’inizio della stagione.

Bonucci 6: ingenuo a prendere il giallo, per il resto amministra bene Mertens prima e Milik dopo.

Alex Sandro 6: inizio zoppiccante con qualche errore in fase difensiva, si riprende con l’andare avanti nel match.

Bentancur 5,5: si nota poco, non si inserisce molto e lascia troppo solo Dybala davanti.

Pjanic 5,5: prestazione incolore, si sente la mancanza di qualità tipica di un regista.

dal 74′ Bernardeschi 5,5: entra in campo senza dare un vero apporto alla squadra. Ingenuo nel regalare l’angolo finale al Napoli.

Matuidi 6: corre per due, riesce sempre a chiudere su Di Lorenzo che spinge molto ma offensivamente aiuta poco.

Douglas Costa 5: poco pericoloso in fase offensiva, non riesce mai a superare Rui che gli concede sempre il destro.

dal 65′ Danilo 5,5: importante il suo apporto in difesa e tenta di aiutare l’esterno alto sovrapponendosi spesso. Grave l’errore sul calcio di rigore.

Dybala 5,5: è l’unico che tenta si fare qualcosa, si muove lungo tutto il fronte d’attacco e prova a dare qualità alla squadra. Pesa sul voto il suo errore dal dischetto.

Ronaldo 5,5: viene servito poco e si muove poco, quando ha la palla tra i piedi sembra possa fare male alla difesa del Napoli ma nel secondo tempo sparisce completamente.

Sarri 5: non riesce a trovare un modo per scardinare il Napoli. La squadra sembra stanca e senza idee, prova a risolverla solo con giocate singole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *