Ronaldo Napoli-Juventus
Coppa Italia

Napoli-Juventus 0-0 (d.c.r. 4-2) , la Coppa Italia va ai partenopei

Il Napoli porta a casa la Coppa Italia sconfiggendo la Juventus ai rigori. A decidere la finale gli errori dal dischetto di Dybala e Danilo

Il primo trofeo della stagione lo conquista il Napoli battendo la Juventus ai rigori. Decisivi gli errori dal dischetto di Dybala e Danilo che regalano la sesta Coppa Italia ai partenopei e il primo trofeo da allenatore di Gattuso.

La Juventus cambia solo Cuadrado al posto di Danilo rispetto alla semifinale contro il Milan, mentre Gattuso modifica l’undici iniziale inserendo Rui, Ruiz e Callejon che sono partiti dalla panchina nel match contro l’Inter.

Il ritmo nel primo tempo è basso. La Juventus tenta di imporre il proprio gioco e il Napoli chiude tutti gli spazi. I partenopei hanno difficoltà a ripartire e al 5′ minuto Callejon sbaglia un retropassaggio, ne approfittano i bianconeri con Ronaldo che impegna Meret. L’occasione più grande è sui piedi di Insigne che colpisce il palo al 23′ su calcio di punizione. Il tema del primo tempo non cambia con la Juventus che tenta di scardinare la difesa del Napoli ma un’altra opportunità capita ai campani con Demme che si trova davanti a Buffon ma il portiere italiano non si fa superare.

Il secondo tempo parte più bloccato del primo. Le squadre sembrano già stanche e iniziano ad allungarsi ma nessuno ne approfitta. Tanti errori tecnici da una parte e dall’altra che rendono il match spezzettato. La prima vera occasione da rete è al 70′ sul destro Milik che, dopo un velo, spara alto sopra la traversa. Il Napoli sembra stare meglio e prova a sbloccare la partita con vari contropiedi ma senza dar fastidio alla difesa juventina. Al 92′ Buffon porta la Juventus ai rigori con un grande doppio intervento prima su Maksimovic di testa e poi su Elmas che tenta il tap-in.

Leggi anche >> Le squadre che hanno vinto più Coppa Italia nella storia

La finale viene decisa ai calci di rigore con Dybala e Danilo che sbagliano i primi due per la Juventus, spianando la vittoria al Napoli.

Il tabellino di Napoli-Juventus 0-0 (d.c.r. 4-2)

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Rui (80′ Hysaj); Ruiz (80′ Allan), Demme, Zielinski (87′ Elmas); Callejon (67′ Politano), Mertens (67′ Milik), Insigne. All. Gattuso

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado (85′ Ramsey) ,De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (74′ Bernardeschi), Matuidi; Douglas Costa (65′ Danilo) ,Dybala, Ronaldo. All. Sarri

MARCATORI: –

Assist: –

Ammoniti: Bonucci (J), Rui (N), Dybala (J)

Espulsi: –

Leggi anche: le pagelle della Juventus della finale di Coppa Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *