Bikien Amiens
Calciomercato Juventus

Chi è Felix Bikien, il giovane difensore francese vicinissimo alla Juventus

Alla scoperta di Felix Bikien, un difensore di grandi qualità entrato nel mirino della dirigenza della Juventus. La chiusura dell’affare è molto vicina

La Juventus è molto attenta a scovare dei giovani prospetti da far crescere e poi lanciare in prima squadra. Per questo i bianconeri starebbero pensando di rinforzare il reparto difensivo con Felix Bikien, giocatore classe 2003, di cui in Francia ne parlano molto bene. Il calciatore è ancora minorenne però ha un contratto valido con l’Amiens fino al 2021, perciò i bianconeri dovranno dare un conguaglio alla squadra francese per questo interesse di mercato.

Chi è Felix Bikien

Bikien nasce a Creil – in Francia – il 7 gennaio 2003 e la squadra della sua città nota subito le sue qualità facendolo entrare nei pulcini. Dopo la lunga trafila nelle giovanili di questa società, con cui vince una coppa provinciale Under 15, viene notato dal coordinatore del settore giovanile Loic Lavillette che lo porta nel 2018 all’Amiens. Lì gioca solamente una partita con la categoria della sua età per essere subito portato nell’Under 17.

Bikien è un giocatore di grande forza fisica con il suo metro e 88, bravo nei tackle, e con una grande corsa. All’Amiens è stato paragonato al difensore centrale del Real Madrid Rapahel Varane ma deve ancora migliorare molto sui tempi di intervento, sul muoversi con la linea difensiva ed essere meno anarchico.

Come tutti i giovani giocatori che si apprestano a calcare i campi da gioco con i professionisti ha un sogno nel cassetto: “Voglio arrivare il più lontano possibile, vincere la Coppa del Mondo e la Champions League”.

Felix Bikien: ruolo e statistiche

Nelle giovanili dell’Amiens, viene utilizzato principalmente come difensore centrale ma le sue grandi qualità tecniche e la sua energia nella corsa hanno fatto ricredere il mister dell’Under 16 della Francia Jose Alcocer che lo sfrutta come terzino destro.

Non ha ancora esordito con la prima squadra dell’Amiens ma ha giocato stabilmente con l’Under 17 nonostante avesse un anno di meno mentre, quando era al Creil, era già nella preselezione della nazionale francese e tutto si è velocizzato con il suo passaggio all’Amiens. Con la Francia ha giocato 10 partite nell’Under 16 e quest’anno ha quattro gettoni con la squadra superiore di cui due per le qualificazioni all’Europeo di categoria.

Come giocherebbe la Juventus con Bikien

Essendo molto giovane, ha ancora tempo per scegliere il ruolo adatto alle sue qualità tecniche e fisiche. Attualmente la Juventus avrebbe più bisogno di un terzino destro che di un difensore centrale, per questo probabilmente vorranno allenarlo principalmente in quel ruolo. Nulla toglie di poter crescere come centrale imparando da giocatori esperti come Bonucci e Chiellini. In ogni caso, se dovesse arrivare alla Juventus difficilmente verrebbe inserito subito nelle rotazioni della formazioni titolare, più probabile invece che venga mandato in prestito per farsi le ossa.

4-3-3: Szczesny; Cuadrado (BIKIEN), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Ronaldo, Dybala, Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *