Sandro Tonali Brescia
Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, Cellino apre al testa a testa con l’Inter per Tonali

Tonali conteso da Juventus e Inter. Il Brescia spera in un testa a testa per il centrocampista italiano che vuole rimanere in Serie A

Al momento l’Inter resta leggermente in vantaggio per assicurarsi il giovanissimo talento italiano. Il Brescia spera in un rilancio della Juventus in modo da poter scatenare un’asta tra nerazzurri e bianconeri nel calciomercato estivo 2020: il prezzo di partenza si aggira intorno ai 50 milioni di euro. Cellino, presidente del Brescia, ha dichiarato: Sandro vuole rimanere in Italia. Non chiedo elemosina per i miei giocatori, chi lo vuole deve pagare“.

La posizione della Juventus

I bianconeri restano vigili su Tonali e si preparano all’offerta. La società torinese, pur sapendo del grande vantaggio dell’Inter, non molla la presa sul centrocampista. Così come confermato dallo stesso presidente Cellino, la Juventus ha chiesto informazioni sul giocatore: il profilo di Tonali corrisponde all’identikit tracciato dalla dirigenza bianconera, soprattutto per la giovane età e le grandissime potenzialità.

Le parole di Massimo Cellino

Intervistato ai microfoni di Gr Parlamento, Massimo Cellino si è espresso così sull’argomento Tonali: “La valutazione è data dalla domanda e dall’offerta. Ad oggi c’è stata solo qualche telefonata – commenta Cellino – Inter e Juventus me l’hanno chiesto, ma ci sono anche altre squadre. Sandro vuole rimanere in Italia e noi lo asseconderemo“.

La stagione di Sandro Tonali

Prima dello stop del campionato a causa del coronavirus, Tonali si è dimostrato come uno dei centrocampisti più interessanti della Serie A. Quest’anno ha disputato 23 presenze scendendo in campo per 2040 minuti, mettendo a segno 1 gol e 5 assist. In totale con la maglia del Brescia sono 77 presenze, 6 gol e 14 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *