Esultanza Cristiano Ronaldo Juventus
Serie A

Bologna-Juventus 0-2: Ronaldo e Dybala riportano i bianconeri alla vittoria

La Juventus batte il Bologna 0-2 chiudendo la partita nel primo tempo. La sblocca Ronaldo su rigore e poi grandissimo gol di Dybala

La Juventus torna alla vittoria sconfiggendo 0-2 un buon Bologna nell’anticipo della 27^ giornata. Con questa vittoria si porta a +4 dalla Lazio che giocherà mercoledì contro l’Atalanta. Maurizio Sarri sorprende tutti mettendo Bernardeschi e Rabiot dall’inizio a discapito di Douglas Costa e Matuidi mentre al posto di Alex Sandro infortunato gioca De Sciglio. Mihajilovic risponde con Soriano trequartista e Sansone esterno sinistro. Palacio parte dalla panchina.

Il primo tempo si apre con una pressione altissima del Bologna che mette in difficoltà la difesa bianconera. La prima occasione è però per la Juventus al 6′ con Ronaldo che salta Orsolini e con un potente destro tenta di sorprendere Skorupski ma il portiere si fa trovare pronto. La situazione che cambia il match è al 23′: Denswil trattiene ingenuamente De Ligt in area e Rocchi, richiamato dal Var, concede il calcio di rigore alla Juventus. Dal dischetto si presenta Ronaldo che stavolta non sbaglia e porta avanti i bianconeri. La squadra di Sarri prende fiducia nonostante la pressione asfissiante del Bologna che porta a molti errori tecnici della Juventus. La grande occasione del Bologna arriva sui piedi di Medel che, dopo un errore di Szczesny, non riesce a trovare la porta con l’estremo difensore bianconero fuori dai pali. Al 36′, sul ribaltamento di fronte, Bernardeschi fa una giocata spaziale servendo di tacco Dybala che con lo stop si libera di Denswil e spara un sinistro sotto l’incrocio dei pali. Settimo gol dell’argentino contro il Bologna.

Nel secondo tempo parte fortissimo la Juventus che vuole chiudere subito la partita. Ci prova prima con una grande azione corale con Ronaldo che tira largo e poi con Bernardeschi al 53′ che prende il palo con un bellissimo tiro a giro. Mihajilovic tenta il tutto per tutto con Palacio al posto di Svanberg schierando quindi quattro punte ma la Juventus si chiude bene e tenta di fare male alla difesa del Bologna in contropiede. Disastrosa l’entrata in campo di Danilo che in pochi minuti si fa espellere per doppia ammonizione.

Il tabellino di Bologna-Juventus 0-2

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu; Danilo, Denswil, Dijks; Svanberg (57′ Palacio), Medel (82′ Poli), Orsolini (82′ Juwara), Soriano (75′ Dominguez), Sansone (82′ Cangiano); Barrow, . All. Mihajilovic

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, De Sciglio (65′ Danilo); Bentancur, Pjanic (70′ Ramsey), Rabiot (70′ Matuidi); Bernardeschi, Dybala (78′ Douglas Costa), Ronaldo. All. Sarri

MARCATORI: rig. Ronaldo al 23′, Dybala al 36′

ASSIST: Bernardeschi

AMMONITI: Soriano (B), De Sciglio, Bentancur (J)

ESPULSI: Danilo (J)

Leggi anche le pagelle di Bologna-Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *